Esami posturali

La postura è il modo in cui il nostro corpo si relaziona con l'ambiente circostante, attraverso adattamenti e compensi a stimoli provenienti dall'esterno e recepiti da particolari sistemi detti "recettori". Tra questi i più importanti sono sicuramente piede, occhio e articolazione temporo-mandibolare, ovvero gli elementi su cui il posturologo può intervenire per cercare di correggere deviazioni degli assetti corporei globali. 

Attraverso l'utilizzo di apposite solette, magnetoterapia, ginnastica oculare, byte e con il supporto di un'adeguata rete professionale è pertanto possibile contrastare comuni sintomi quali lombalgie, dolori cervicali, muscolari ed articolari in genere.

Un completo esame posturale si concentra proprio sulla valutazione degli assetti corporei (colonna, cingolo scapolare e bacino in primis) e sul comportamento dei singoli recettori, andando nello specifico ad analizzare:

  • comportamento del piede in statica e durante il ciclo del passo
  • motricità oculare con evidenza di eventuali difetti di convergenza degli assi visivi
  • tipologia di occlusione con eventuale presenza di bruxismo e serratura dei denti.

L'assetto posturale globale sarà infatti primariamente la risultante del comportamento di questi tre punti chiave e sarà pertanto attraverso un intervento su di loro che si potrà raggiungere un riequilibrio.

Prenota un esame posturale